Archivi tag: minoranze

US elections 2016: un contributo

Due elementi che emergono osservando con sguardo antropologico da aggiungere alla riflessione sulle elezioni presidenziali USA 2016 Continua a leggere

Annunci
Pubblicato in alterità, riflessioni, taccuino 2.0 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

La violenza burocratizzata dell’antisemitismo

Ad una settimana dalla mozione Unesco [1] che nega ogni legame storico del Monte del Tempio a Gerusalemme (e dunque di Kotel, il Muro Occidentale) con l’ebraismo (e il cristianesimo) [2], oggi Ezio Mauro, attingendo ampiamente ad un recente saggio … Continua a leggere

Pubblicato in alterità, antidoti, citazioni, guerra e pace, israele, letto-visto-ascoltato, memoria, migranti, segnalazioni, taccuino 2.0 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

“Non c’è niente di eterno nelle nazioni, niente di biologico nella nazionalità”

Sul numero 1088 di “Internazionale” (6/12 febbraio 2015, sommario) è pubblicato un editoriale di Taiye Selasi intitolato “La nazionalità da costruire“. Alla fine della scorsa estate, nel giro di una settimana ho partecipato a due festival in Italia. Il primo … Continua a leggere

Pubblicato in alterità, antidoti, citazioni, letto-visto-ascoltato, segnalazioni, taccuino 2.0 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | 5 commenti

Una tv australiana a caccia del cattivo selvaggio

La decolonizzazione non è mai finita, ma quella mai cominciata riguarda il pensiero. E’ necessario cancellare ogni forma di razzismo, il quale passa quotidianamente per squallide trasmissioni televisive sul “buono” o “cattivo” selvaggio, per servizi giornalistici zeppi di stereotipi e … Continua a leggere

Pubblicato in alterità, antidoti, taccuino 2.0 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Un presidente arbëreshë?

Alla fine dell’800 Giosuè Carducci cantò l’«Itala gente da le molte vite». Ed è ancora così, lo è intimamente. Il candidato alla Presidenza della Repubblica Stefano Rodotà, ad esempio, appartiene ad una famiglia arbëreshë calabrese. L’Italia è un Paese multietnico, … Continua a leggere

Pubblicato in alterità, antidoti, riflessioni, sud italia, taccuino 2.0 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | 1 commento

Un glossario per capire le parole con cui definiamo l’altro

Chi sono i Sinti? E chi, invece, i Rom? Esistono Rom immigrati? Cosa significano le espressioni “minoranza linguistica” e “minoranza etnica”? Cos’è il Porrajmos? Chi sono gli Zingari e cosa significa questo termine? Perché utilizziamo la parola Nomadi? Cosa vogliono … Continua a leggere

Pubblicato in alterità, antidoti, migranti, taccuino 2.0 | Contrassegnato , , , , , , , , , , , , , , | Lascia un commento

Gjaku joni i’shprishur

«Eravamo appena usciti fuori del villaggio che già il loquace vecchio aveva portato felicemente la conversazione sul grande eroe nazionale Skanderbeg. Egli parlava con tale entusiasmo e con tale chiarezza delle gesta di questo eroe degli albanesi che si sarebbe … Continua a leggere

Pubblicato in sud italia, viaggi | Contrassegnato , , , , , , | 3 commenti