Le elezioni americane 2016

17 ottobre 2016

Fra tre settimane gli Stati Uniti eleggeranno il nuovo presidente. A me quella competizione elettorale interessa molto, sia perché si tratta di uno dei maggiori show del mondo, sia perché mi sento molto vicino ai contadini lucani degli anni Trenta raccontati da Carlo Levi.
In italiano, quest’anno sto seguendo la sfida tra Trump e Clinton soprattutto grazie a due canali: le puntate televisive di Iman Sabbah e i podcast radiofonici di Francesco Costa (che settimanalmente invia anche una newsletter a chi ne fa richiesta).
E se nessuno dei candidati dovesse convincervi, non fatevi fregare dalla logica binaria: c’è sempre l’alternativa.

chtulhu-election-2016

– – –

INTEGRAZIONE:
Sulla scia del modello di Costa, Francesco Maselli ha avviato una newsletter settimanale sulla campagna elettorale per le Presidenziali francesi del 2017: QUI.

Annunci

Informazioni su giogg

Studio il rapporto tra gli esseri umani e i loro luoghi, soprattutto quando si tratta di luoghi "a rischio"
Questa voce è stata pubblicata in alterità, letto-visto-ascoltato, segnalazioni, taccuino 2.0 e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...