Politica e mercato, primarie e democrazia

«Perché è importante sapere chi paga? Perché le ragioni del mercato sono ragioni serie»
(Nadia Urbinati, Quando i soldi entrano in politica, “Repubblica”, 20 ottobre 2012)

Se avete intenzione di votare alle prossime Primarie del PD (ma anche se semplicemente vi sta a cuore lo stato di salute della democrazia), leggete questo articolo di Nadia Urbinati e poi ripensate ai candidati in corsa. E, naturalmente, a chi paga loro la cena.
«Il rischio è che, insieme al vincitore, entri in azione e scali il partito anche la cordata di finanziatori che hanno contribuito a lanciare il loro leader. Quindi può essere messa in discussione anche l’identità del partito che viene determinata più dai legami personali con il vincitore che dalle idee».

Annunci

Informazioni su giogg

Studio il rapporto tra gli esseri umani e i loro luoghi, soprattutto quando si tratta di luoghi "a rischio"
Questa voce è stata pubblicata in antidoti, riflessioni, taccuino 2.0 e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...